Letizia Mandorli

Letizia Mandorli

Sono nata nel 1986, fin da piccola ho sempre voluto diventare veterinaria e successivamente mi sono interessata al comportamento del cane e alla relazione tra persone e cani.

Mi sono laureata in Medicina Veterinaria presso l’Università degli Studi di Parma, e 8 anni fa ho conosciuto Simona Cao.  Da subito ho iniziato a frequentare, in qualità di tirocinante, lo studio Crescere Insieme e a studiare l’approccio cognitivo-zooantropologico.

Ho svolto una ricerca sperimentale, che ho presentato come tesi di laurea, “Competenze materne e del cucciolo: una valutazione comportamentale lungo le fasi dello sviluppo pedagogico”, approfondendo le conoscenze nel settore dell’allevamento famigliare.

Nel 2012 ho partecipato al Seminario su “La floriterapia di Bach per il cane e il gatto” tenuto dalla dott.sa Faggin.
Nel 2013 ho frequentato la Scuola CReA ottenendo il titolo di Consulente Educativo ed Educatore Cinofilo riconosciuto FICSS con la qualifica di Tecnico di Mobility dog.

Nel 2015 ho concluso il Master di 2 livello in Medicina comportamentale cognitivo-zooantropologica presso l’Università degli studi di Parma, ottenendo la qualifica di Medico veterinario esperto in comportamento animale (linee guida Fnovi).

Dal 2015 sono Coordinatore presso il Master di 1 livello in Istruzione cinofila e di 2 livello in Medicina comportamentale presso l’Università di Parma.